Conferenze

  • Sabato 11 dicembre 2021 ore 17:00
    Incontro con lo storico dell’arte, professor Francesco Poli
    La Fondazione Maeght, un parco di scultura.
    Conversazione sul parco della Fondation Maeght e parchi di scultura ispiratisi allo stesso.

    Francesco Poli (Torino 1949) ha insegnato Storia dell’arte contemporanea all’Accademia di Brera di Milano, e all’Université Paris 8. Attualmente insegna Arte e comunicazione a Comunicazione culture dei media, Università di Torino. Ha curato numerose mostre spazi pubblici e privati. Collabora con quotidiani e riviste d’arte.
    Tra i testi pubblicati: La Metafisica; Minimalismo Arte Povera Arte Concettuale; Il sistema dell’arte contemporanea; La Scultura del Novecento (Editori Laterza). Arte moderna. Dal postimpressionismo all’informale; Arte contemporanea. Le ricerche internazionali dalla fine degli anni ’50 ad oggi (Electa). Per Johan & Levi: Mettere in scena l’arte contemporanea. Dallo spazio dell’opera allo spazio intorno all’opera (con F. Bernardelli).


  • Sabato 15 gennaio 2022 ore 17:00
    Incontro con la curatrice architetto Daniela Ferretti
    Arte e vita alla Fondazione Maeght : un racconto per immagini.
    Conversazione e filmati d’archivio sugli artisti che hanno vissuto la Fondazione

    Daniela Ferretti, laureata in Architettura si specializza nel campo della progettazione espositiva, cura dal 1977 ad oggi oltre 250 allestimenti di mostre collaborando con alcuni tra i maggiori critici e storici dell’arte italiani e stranieri. Ha collaborato con istituzioni quali la Biennale di Venezia, le Scuderie del Quirinale e la Galleria Borghese a Roma, il CCCB a Barcellona, la Hayward Gallery a Londra, il Reina Sofia a Madrid, la Haus der Kunst a Monaco, il Museo Puskin a Mosca, il Musée d’Orsay a Parigi e Palazzo Grassi a Venezia.
    Nel 1996 diventa coordinatrice del Servizio Mostre ed Allestimenti Espositivi presso la Direzione dei Civici Musei Veneziani. Dal 2007 al 2019 dirige il Museo Fortuny. Nel 2008 entra a far parte del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Maeght di S.Paul de Vence. Dal 2019 fa parte della governance della Fondazione dell’Albero d’Oro in Venezia.


  • Sabato 29 gennaio 2022 ore 17:00
    Incontro con l’architetto Marco Palmieri
    Note e riflessioni sulla costruzione dell’allestimento della mostra.
    Progettare l’allestimento di una mostra è un dialogo con le opere, con lo spazio che esigono, con chi guarderà.

    Marco Palmieri, architetto di formazione, nato a Napoli nel 1969, vive e lavora a Milano. Stretto collaboratore di Ettore Sottsass nella sua ultima fase professionale, è interessato al concetto di spazio in tutte le sue sfaccettature tra progettazione, fotografia e allestimenti.

Workshop

  • Sabato 18 dicembre 2021 ore 15.30
    Semplice non è elementare. Matisse e l'arte della semplificazione della linea
    A partire dai ritratti disegnati da Matisse esposti in mostra, si condurrà una semplificazione sui tratti del volto umano, si passerà quindi a ritagliare liberamente carte tinte preparate che verranno incollate su foglio a comporre la propria immagine.
  • Sabato 22 gennaio 2022 ore 15.30
    Un'indagine famigliare: la pittura dei fratelli Van Velde
    Dopo aver osservato in mostra le due opere dei fratelli Van Velde se ne indagheranno linee e colori principali contenuti, sperimentando poi con segno, colore e gesto quanto visto per scoprirne le relazioni.
  • Sabato 29 gennaio 2022 ore 15.30
    Il makimono di Miró: riscrivere un racconto dipinto
    Il rotolo di Miró dipinto su seta (makimono) sarà d'ispirazione, con le proprie immagini, per l'invenzione di un piccolo racconto creato con il disegno o la scrittura. Infine tutti i lavori potranno comporsi in un unica narrazione.

Mirò - Scultura